Home > Glossary > Musicology of Electroacoustic Music [MEM] > Schaefferian Theory > Écoutes Banales et Practiciennes (Ordinary and Practical Listening) > Italian definition

Italian definition

Ascolto banale/professionale (Écoute banale/praticienne)

Nella teoria schaefferiana, si tratta di una delle due copie di termini (l’altro è Naturale/Culturale) relative al concetto di Ascolto ridotto e ai Quattro ascolti.
L’ascolto banale è quello che va immediatamente alla causalità del suono, alla sua provenienza, come al suo significato (settori 1 e 4 dei Quattro ascolti, écouter e comprendre) ma che si interroga poco su se stesso (settori 2 e 3, ouïr e entendre) e sul proprio funzionamento.

L’ascolto professionale (o esperto) è quello specializzato in una direzione specifica di ascolto. Si prenda il caso del galoppo: l’ascolto banale lo intende come un galoppo di cavallo, ma l’ascolto esperto portano ad ulteriori elementi: l’esperto di acustica cerca di determinare la natura del segnale fisico, il Pellerossa sente “un possibile pericolo di un amico che si avvicina”, e il musicista sente un raggruppamento ritmico (parafrasato da Michel Chion (1983). Guide des Objets Sonores. Eds. Buchet/Chastel, Paris. 1995).

martedì 1 maggio 2007, di Pierre Couprie